I robot in ospedale

Si tratta del primo centro di ricerca dedicato di Abb in ambito sanitario” così il Gruppo ha annunciato l’inizio di questo progetto. il team di ricerca, infatti, lavorerà presso il campus con il personale medico, agli scienziati e agli ingegneri. per sviluppare sistemi robotici medicali non chirurgici.

Succede in Texas a Houston al Texas Medical Center dove da Ottobre Abb installerà robot collaborativi avanzati in laboratori medici e ospedali.

“Si tratta del primo centro di ricerca dedicato di Abb in ambito sanitario” così il Gruppo ha annunciato l’inizio di questo progetto. il team di ricerca, infatti, lavorerà presso il campus con il personale medico, agli scienziati e agli ingegneri. per sviluppare sistemi robotici medicali non chirurgici.

Secondo le stime di Abb vi sarà un cospicuo incremento dell’utilizzo di robot medicali non chirurgici ed entro il 2025 saranno ben 60.000, quasi il quadruplo rispetto ad oggi, i robot medicali non chirurgici impiegati in strutture ospedaliere.

Il presidente della divisione “robotics and dicrete automation” di ABB, Sam Atiya, ha spiegato che “i processi di laboratorio di prossima generazione sviluppati a Houston velocizzano le attività manuali dei laboratori medici.

Please follow and like us:
RSS20
Facebook0
Facebook
YouTube2k
LinkedIn500

Latest News

RSS20
Facebook5k
Facebook
YouTube2k
LinkedIn500